White Rabbit Chronicles Series di Gena Showalter [Alice in Zombieland #1]

Gena ShowalterGena Showalter

Gena Showalter ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2004 e oggi ha al suo attivo 13 romanzi di diversi generi, erotico, paranormal e per ragazzi, che sono subito balzati in vetta alle classifiche del New York Times e di USA Today. Passioni pericolose, forze soprannaturali e uomini terribilmente sexy sono gli ingredienti del suo successo.

Sito Autrice: Gena Showalter

 

White Rabbit Chronicles Series:

1. Alice in Zombieland, 2012 (Alice in Zombieland, 2013)
2. Through the Zombie Glass, previsto per settembre 2013
+ altro, a seguire

 

 

Titolo: Alice in Zombieland
Autore: Gena Showalter (Traduttore:  G. Lucchi)
Serie: Serie White Rabbit Chronicles, vol.1
Edito da: Harlequin Mondadori (Collana: //)
Prezzo: 6.99 € (ebook)
Genere: Paranormal Fantasy, Zombie
Pagine: 435 p.
Voto: 
   

Trama: Non avrò pace finché non avrò rispedito nella tomba tutti i morti che camminano. Per sempre. Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. E invece è proprio quello che è accaduto. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che amavo è sparito. Mi chiamo Alice Bell, e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che adoravo, la mia sorellina e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Quella notte ho scoperto che lui aveva ragione: i mostri esistono veramente. Gli zombie mi hanno portato via tutto. E adesso non mi resta che la vendetta… Per realizzare i suoi propositi, Alice dovrà imparare a combattere contro i non-morti e fidarsi del peggiore dei cattivi ragazzi della scuola, Cole Holland. Ma lui nasconde dei segreti. E quei segreti potrebbero rivelarsi persino più pericolosi degli zombie.

Recensione
by CriCra

Zombie Mania, prendimi e portami via! Ebbene sì! Ancora una volta la magia di un bel libro è riuscita totalmente a conquistarmi. Se poi il libro in questione è una storia intrisa di paranormale, azione e tanti… tantissimi zombie tutti da sconfiggere, affettandoli per bene a suon di lame, ancora meglio.alice

Questa volta mi ha rapito il primo capitolo della nuova intrigante serie White Rabbit Chronicles dell’ormai conosciuta e famosa autrice Gena Showalter: Alice in Zombieland.

Chi, come me, a grandi linee conosce i libri precedenti di quest’autrice, troverà inizialmente strano leggere questo racconto poiché ne è quasi totalmente differente. A parte la presenza del sovrannaturale, qui i protagonisti principali saranno un piccolo gruppo di ragazzi adolescenti, con le loro storie e i segreti celati all’interno delle loro giovani esistenze.

Questa sarà la storia di Alice Bell, una ragazzina appena sedicenne che proprio nel giorno del suo compleanno vedrà la sua vita cadere in frantumi. Un tragico incidente le porterà via la sua famiglia. D’ora in poi tutto sarà diverso. Niente più genitori. Nessuna sorellina da accudire, da amare e vedere crescere. Una nuova casa, nuova scuola, nuove conoscenze da fare, nell’ipotetica speranza di risollevarsi ed andare avanti, egoisticamente e cinicamente.

La psicologa dalla quale i nonni mi avevano portata
avrebbe detto che mi stavo punendo per essere
sopravvissuta mentre il resto della mia famiglia era morto.
Se mi avesse ripetuto quelle parole ancora un’altra volta
mi sarei mozzata le orecchie e gliele avrei lasciate lì.
Lo avevo già capito da sola, grazie tante.
Ma non cambiava come mi sentivo.

Alice farà conoscenza di bizzarri e strani personaggi, coma la prorompente Kat, una ragazza così allegra e sfacciata da ispirare subito simpatia; Frosty, spaccone ed irritante ex/non ex ragazzo di Kat (non si sa ancora di preciso, lo deciderà lei!); Mackenzie, affascinante e sexy quanto sColeuperba e rompiscatole. E poi arriva lui, Cole Holland. Alto, moro, fisico da paura e due occhi viola da lasciare senza fiato. L’attrazione tra i due ragazzi è istantanea e molto surriscaldata. Il loro legame va oltre l’aspetto fisico. Le loro menti sono allineate. Non escludendo comunque quelli che saranno continui scontri (proprio in senso letterale!) ed arrabbiature varie.

Alice si ritroverà, insieme a Cole e a questo poliedrico gruppo di ragazzi combattenti, a lottare contro zombie orrendi e feroci. Una  nuova “eroina, cacciatrice di zombie” arriva dunque sullo scenario della carta stampata… o digitale. A voi la scelta naturalmente!
Alice dovrà mostrare tutto il suo coraggio e mettere in pratica tutto ciò che il padre le aveva insegnato prima di morire. Avrà a che fare con nuovi poteri, visioni sul futuro ed apparizioni ultraterrene che ogni volta mineranno pericolosamente il suo già precario controllo mentale.

Anche se ad un certo punto lei stessa si renderà conto di essere un’autentica “calamita tossica” per gli zombie, avrà sempre la certezza di avere Cole al suo fianco, per aiutarla e proteggerla con tutto se stesso.

Era come un orso in gabbia e io ero la bambina
che lo tormentava con un bastoncino.

Poteva essere sotto chiave, ma non era per
niente sottomesso. Era un guerriero, troppo giovane
per l’esercito, ma pronto a guidare i suoi comunque.
Combatteva e uccideva, e io lo stavo provocando
deliberatamente.

La modalità delle lotte e la giovane età di questi nuovi guerrieri che combattono contro questi zombie, assettati di pura energia spirituale, mi hanno ricordato un po’ le figure degli Shadowhunters di Cassandra Clare. Forti, spavaldi e pronti all’estremo sacrificio per veder trionfare il Bene. Gli zombiescenari, le descrizioni ambientali oggettive e soggettive, sono stati all’altezza di uno spettacolo horror da brividi e pura tensione cinematografica.

Giudizio finale: per me si merita cinque stelline piene! Un inizio di serie davvero sorprendente e travolgente, fino all’ultima pagina. Uno stile semplice, a tratti divertente e intenso.
Per gli amanti del paranormal, condito da lotte e zombi cattivi, assolutamente da non perdere.

Aspettando pazientemente di leggere il prossimo episodio, come sempre auguro a tutti voi una buona lettura!

 

 

 

Lascia un commento

3 risposte a “White Rabbit Chronicles Series di Gena Showalter [Alice in Zombieland #1]”

  1. Cristina Bufalo ha detto:

    La mia recensione sul Blog, Sognando Leggendo 🙂
    Alice in Zombieland di Gena Showalter.

  2. Nasreen ha detto:

    che foto?

  3. […] “The White Rabbit Chronicles”: 1. Alice in Zombieland (Alice in Zombieland) 2. Through the Zombie Glass (Zombie allo specchio) 3. The Queen of Zombie Hearts (Le Regina degli […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi