Witches in fligth by Debora Geary

Debora Geary è una scrittrice di cui non si sa molto, se non che è nata nel luglio del 1970 e che è un’autrice indie di fiction, romance e children books. Al suo attivo conta già diverse serie, tra cui “A modern Witch”, “A novel dibbles title” e alcune antologie per bambini,  mentre sono in arrivo altre pubblicazioni per il 2012… sempre che, come simpaticamente scrive la Geary sul suo sito, the kids don’t spill any more water on my laptop.

Sito della scrittrice: http://www.deborageary.com/

WITCHLIGHT  TRILOGY:

– Witches on Parole,

– Witches under way,

– Witches in flight

Lizard ed Elsie, due giovani donne e streghe, si ritrovano insieme sotto la guida di Jennie per esplorare il loro potere e superare le proprie paure ed insicurezze.

Arrivata al terzo capitolo di questa serie, posso dire di non gradirne la copertina, ma di dover comunque ammettere che l’espressione delle due ragazze incarna pienamente lo stato d’animo delle protagoniste al termine del loro viaggio: un viaggio verso la conoscenza di se stesse che, come ogni viaggio, si rivelerà più importante della destinazione finale.

Nel corso di quest’avventura, abbiamo conosciuto Lizard come una ragazza difficile, cresciuta in strada ed ora in libertà vigilata, ed Elsie come una giovane psicologa dalla vita sterile e senza gioia.

Entrambe fanno parte della comunità di streghe di Berkley,  dove sono state accolte da Jennie, la loro guida, da Jamie e da sua moglie Nat, da Lauren e Caro, da Vero e Melvin, e dal piccolo e talentuoso four years old Aervyn.

Lizard frequenta l’università, e scrive poesie che non riesce a leggere ad altri per timore di mettere a nudo la sua anima.  Ha inoltre ideato un progetto che, se attuato, potrebbe renderla milionaria. Insomma, nonostante un’adolescenza difficile, Lizard ha sviluppato molte doti, eppure non riesce a sentirsi meritevole dell’amore e della fortuna che la circonda. Elsie, al contrario, ha messo in discussione la sua vita passata e ha già compreso cosa le mancava allora e di cosa ha bisogno adesso, sebbene anche lei debba riuscire a canalizzare desideri e aspirazioni in un progetto di vita più ordinato.

Specularmente opposte nelle personalità e nelle esigenze, Lizard ed Elsie si troveranno ad affrontare nuove vicissitudini con due uomini: Josh, amante sincero, ed Anton, pericoloso  seduttore. Ma, per fortuna, la comunità di streghe sarà sempre lì a sostenerle, con avvertimenti e consigli, magari mentre sono tutte riunite a mangiare spaghetti col sugo e biscotti (le witches, a quanto pare, sono golosissime!).

“Witches in flight” è un romanzo corale, in cui ogni personaggio brilla di luce propria e occupa un suo posto nella trama generale del racconto. La scrittura lirica poi, rende le ambientazioni molto suggestive per il lettore, al quale sembrerà di entrare in quelle pagine dove colori, sapori e suoni hanno quasi la stessa importanza delle parole. Quattro stelline e mezzo è il mio voto a questo libro, perchè credo che gli sia mancato un pizzico di magia in più, soprattutto nel finale: avrei voluto leggere qualcosa su Lizard e Josh, su Elsie e il suo nuovo lavoro, avrei voluto magari assistere alla nascita del bambino di Nat (che non è una witch,  ma fa tante magie)… ma, chissà, forse in futuro avremo ancora notizie delle nostre amate streghette.

Voto:

Titolo: Witches in flight
Autore: Debora Geary
Serie: Witchlight Trilogy
Edito da: Fireweed Published
Prezzo: 3,08 euro
Genere: young adhult,fantasy, romance
Formato Kidle
Data uscita
: Marzo 2012

 

 

Lascia un commento

3 risposte a “Witches in fligth by Debora Geary”

  1. katia860 ha detto:

    La trilogia non sembra male, sebbene c'è del romance in mezzo. In effetti qualche casa editrice potrebbe anche decidere di portala in Italia. La copertina non è malaccio. ok, non stupenda ma c'è di peggio… ci può stare.

    Ciao

  2. Amyra Hastur ha detto:

    Si può dire, finalmente non il solito romance ^^ ho sempre amato i libri che riescono a trasmettermi delle sensazioni, dei sentimenti, e questa trilogia sembra avere tutte le carte per farlo.

  3. lidia ha detto:

    Credo che questa sia una trilogia fantastica, dove la realtà può essere magica grazie all'amore e all'amicizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi