‘Zombie allo specchio’ di Gena Showalter

Zombie allo specchio

Serie The White Rabbit Chronicles

di Gena Showalter

 

Zombie allo specchioTitolo: Zombie allo specchio
Autore: Gena Showalter
Serie: The White Rabbit Chronicles #2
Edito da: Harlequin Mondadori
Collana: eLit
Prezzo: 6.99 €
Genere: Paranormal Romance
Pagine: 391

anobii-icon Good-Reads-icon amazon-icon

Trama“In un attimo ho perso tutto ciò che conta. Il rispetto degli amici. La mia nuova casa. Il senso della vita. L’orgoglio. Il mio ragazzo. Ed è tutta colpa mia. Mia e di nessun altro. Sono stata io a permettere all’oscurità di entrare”. Alice Bell è convinta che peggio di così la sua vita non possa andare, ma si sbaglia. Dopo l’ennesimo attacco degli zombie iniziano a verificarsi fatti mostruosi e inquietanti. Vede strane cose negli specchi, sente le voci dei non-morti, ma soprattutto avverte dentro di sé una presenza oscura che la costringe a compiere azioni terribili. Mai come ora ha bisogno dei suoi amici cacciatori e del sostegno di Cole, il suo ragazzo, eppure lui tutto a un tratto la respinge e si allontana, lasciandola sola a combattere contro gli zombie e contro l’oscurità che avanza. Per fortuna ci sono Kat e Reeve, le sue grandi amiche, a darle la forza di andare avanti. Perché l’orologio corre, e se Ali dovesse fallire sarebbero tutti condannati.

Serie “The White Rabbit Chronicles”:
1. Alice in Zombieland (Alice in Zombieland)
2. Through the Zombie Glass (Zombie allo specchio)
3. The Queen of Zombie Hearts

Immagine5

Recensioneùdi CriCra

Zombie allo specchio è il 2° capitolo della serie urban fantasy per young adult The White Rabbit Chronicles scritta da Gena Showalter, autrice già rinomata conosciuta per la serie paranormal romance Lords of the Underworld, prodotta in Italia dalla Harlequin Mondadori.

Anche se con molto ritardo dalla data d’uscita di questo nuovo capitolo, non potevo esimermi dal condividere con tutti i sognalettori il mio pensiero riguardo a quest’altra emozionante avventura tenendo conto del fatto che il 1° libro mi aveva totalmente conquistata.

Nuvola-a-forma-di-coniglioAvevamo lasciato la combriccola dei nostri cacciatori di zombie dopo l’ennesima dura lotta in cui Alice Bell, la protagonista narrante della storia, aveva riportato gravi ferite. Adesso la ritroviamo in via di guarigione pronta a dar nuovamente battaglia a quei mostri succhia anime ambulanti e al suo fianco, lo spirito puro e candido come il bianconiglio della sorellina Emma, pochi amici fidati e lui, Cole, l’amore di sempre, il suo mietitore di zombie personale più agguerrito, misterioso e spietato che mai.

Ma!?! Ebbene sì. Ecco spuntare all’orizzonte un grande e grosso ‘MA’ che puntualmente è consuetudine trovare in ogni storia degna di questo nome. Ben presto la nostra eroina si accorgerà che qualcosa nei suoi imprevedibili poteri sovrannaturali non va nel verso giusto. E a complicare ancor più le cose ci si metterà anche Cole con un comportamento stranamente scostante e diverso dal solito nei suoi riguardi.

Da qui si capisce subito come l’autrice, a differenza della volta precedente, abbia voluto dedicare maggiore spazio ai problemi sentimentali di una giovane coppia di 17enni. E non si limiterà a mostrarci quelli di Alice e Cole, ma ci darà un quadro generale anche su gli altri amori nascenti nella trama come quello tra la dolce Reeve e il burbero Bronx, o dell’irreprensibile miglior amica di Alice, Kat e il suo ‘sacco da boxe personale’ Frosty. Incertezze, gelosie, malumori, il dispiacere e il dolore dell’abbandono, saranno emozioni forti che animeranno ogni singolo personaggio evidenziando l’attrazione dell’uno verso l’altro nonostante tutto ciò a cui andranno contro.

Io… Crollai…
In qualche modo trovai la forza di alzarmi. Mi tremavano le gambe. Per la rabbia, il dispiacere, l’impotenza, il rimpianto. Per il dolore. Avrei voluto inseguirlo e ferirlo come lui aveva appena fatto con me. Volevo colpirlo. Volevo urlargli in faccia.
Volevo che lui provasse lo stesso dolore che provavo io.
Volevo piangere e pregarlo di tornare da me.
Volevo che mi abbracciasse. Volevo odiarlo. Forse lo odiavo.”

Tanti saranno i pericoli contro cui Alice & Co. andranno a scontrarsi. Ognuno di loro sarà chiamato a combattere su più fronti, affrontando un’impresa sempre più ardua di volta in volta. Da una parte gli zombie, dall’altra i nemici dell’associazione Anima, capeggiata dal dottor Kelly Hamilton, un pazzo squinternato che assoggettando persone malate ed innocenti creerà zombie ancora più forti. E dulcis in fundo, arriva A.Z. Alice Control. No tranquilli, non sono impazzita e non è neanche lo spot pubblicitario di un dentifricio, ma un nemico ancora più pericoloso contro cui Alice dovrà combattere. Leggere per credere.

Eh sì. Anche stavolta Alice sarà una vera e propria calamita attira guai e nuovamente dovrà dare prova della sua innata temperanza e forza di carattere per dimostrarsi degna di essere annoverata dalla parte dei buoni. Team Alice modalità ON!

“Quando mi svegliai il mondo, per quanto potesse sembrare strano, appariva molto più luminoso. Avevo toccato il fondo, tormentata dalla fame e disperata, ma avevo mantenuto il controllo. Una parte di me – il mio amore per Kat e Reeve, forse – era più forte di A.Z. Potevo farcela, vincere. Potevo lottare e avere la meglio. Questa volta ci credevo sul serio. Stilai una nuova lista delle cose da fare. Fuggire con Kat, Reeve e Jaclyn. Tornare lì con Cole e gli altri cacciatori. Distruggere la Anima… a partire da Kelly.”

The Queen of Zombie Hearts

Prossimo capitolo, n°3 Coming Soon -“Speriamo”-

Azione, passione, dolore, rivincita, vendetta. Ogni singola pagina n’è pregna. Personaggi unici che si fanno odiare o amare a secondo del caso. Gena Showalter ancora una volta attraverso il suo stile così leggero e riccamente dettagliato, è riuscita a saziare la mia fame di lettrice appassionata per questa sorprendente saga che mi auguro non si faccia aspettare troppo qui in Italia con la traduzione al prossimo capitolo che in lingua originale ha il titolo “The Queen of Zombie Hearts”. Davvero molto allettante, non vi sembra? Quindi speriamo bene e nell’attesa dita incrociate!

Voto

 

1Astelle

 

Gena ShowalterGena Showalter ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2004 e oggi ha al suo attivo 13 romanzi di diversi generi, erotico, paranormal e per ragazzi, che sono subito balzati in vetta alle classifiche del New York Times e di USA Today. Passioni pericolose, forze soprannaturali e uomini terribilmente sexy sono gli ingredienti del suo successo.

Goodreads_iconFacebook-iconBlogger-iconTwitter-icon

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi